Evo 501 Altitudo

Basse rese per un olio più ricco di antiossidanti

Equilibrato e armonico, il nostro extravergine 501Altitudo viene estratto a freddo entro poche ore dalla raccolta dalle olive di 501 alberi secolari, al secondo anno di conversione al biologico, di Itrana, tra le prime tre cultivar più apprezzate al mondo secondo il NYIIOC (New York International Olive Oil Competition).

L’oliveto è tra i 400 e i 550 metri sul livello del mare, con pendenze tra il 20 e il 30%, su terreni terrazzati di origine calcarea, con un’esposizione Sud-Sud Ovest verso il Mediterraneo, nel comune di Sonnino.

Altitudine, esposizione e pratiche colturali a impatto zero riducono le rese, aumentano i costi di produzione ma in cambio permettono di ottenere un olio extravergine naturalmente ricco di antiossidanti.

Analisi chimica
Biofenoli totali 565 mg/kg
Vitamina E 272 mg/kg
Acido Oleico 74%
Acidità 0,2%
Nr di Perossidi 5 meq02/kg

Analisi sensoriale
(eseguito da Panel test accreditato Mipaaf)
Olio equilibrato con fruttato verde medio, piccante e amaro medio
Fruttato 3,6
Amaro 3,8
Piccante 4,1

Profilo sensoriale

501 Altitudo presenta un’aroma fruttato medio, una percezione unica per intensità del sentore di “pomodoro verde”, con un retrogusto di mandorla e una nota tipica di erbaceo fragrante.
Completano il profilo sensoriale una ben dosata ed equilibrata percezione dell’amaro e del piccante che ne facilita gli abbinamenti gastronomici.